ottobre 10, 2010

Storiella di Dossier, Mentecatti etc.

Ultimamente non ho aggiornato il blog: mancanza di tempo e di voglia, ma l'occasione era troppo ghiotta.
Negli ultimi giorni, i quotidiani leccaculo della sinistra ed i telegiornali con le terga aperte verso sinistra, non hanno fatto altro che vomitare le loro cazzate circa il dossier del quotidiano Il Giornale sul presidente della Confindustria Emma Marcegaglia. Tutto questo condito da inchieste dei soliti magistrati; quelli dei grandi scandali gossipari che vengono regolarmente archiviati perche "il reato non sussiste". Ma che importa; intanto i giornaletti fanno da megafono dei finti scandali e i politichini alla di pietro urlano allo scandalo e alla presunta fine della democrazia nel loro stentato italiacano da commedia grottesca.
Oggi Il Giornale pubblica il famigerato dossier sulla Marcegaglia, e guarda un po di cosa si tratta? Una raccolta di articoli dei su citati giornaletti da quattro soldi che parlano e sparlano della Marcegaglia. Proprio loro che in questi giorni urlavano e sbraitavano circa il "dossieraggio" ai danni della stessa. Proprio quelli che esprimevano solidarietà alla presidente di Confindustria.
Pagliacci! Siete dei miseri pagliacci!
Un sentito bravo a Feltri che ancora una volta si è preso gioco di questa combricola di omuncoli !

agosto 12, 2010

Traditori senza coglioni


I soliti quaquaraqua' della politichetta da circo equestre. Questi dopo avere starnazzato dagli appartamenti monegaschi e riempiendosi la bocca di parole come legalita', morale, serieta', se la fanno nelle mutande dalla paura di andare al giudizio degli elettori. Omuncoli penosi.

luglio 30, 2010

Liberarsi dai "compagni" sleali


Bene, era ora. Il PDL si è liberato delle zavorre politiche sleali. Meglio tardi che mai. Fini ed i suoi compagni di merende, dicono di avere "posizioni diverse". Cazzate da kamasutra politico. Lorsignori sono semplicemente personaggi sleali attenti solo alle beghe di partito, alle cosiddette correnti. Ometti piccoli, quaquaraqua' con la faccia di palta. Predicano bene, ma razzolano nel loro guano; come comprare la casa a Monte Carlo con i soldi del partito...

luglio 03, 2010

Happy 4th July!


Freedom has its life in the hearts, the actions, the spirit of men and so it must be daily earned and refreshed - else like a flower cut from its life-giving roots, it will wither and die. - Dwight D. Eisenhower

giugno 29, 2010

Meglio specificare

I commenti a cio' che scrivo su questo blog, sono sempre bene accolti; ovviamente, perche' vengano pubblicati, devono essere privi di insulti e scritti in modo civile. E' chiaro che i mentecatti che non essendo in grado di mettere insieme due frasi sensate, si limitano ad insultare, non verranno pubblicati. Ah, dimenticavo, questo vale anche per i senzapalle che hanno persino paura di firmarsi.
Chiedo scusa ai miei lettori se ho fatto loro perdere tempo con queste note.

giugno 05, 2010

Schegge di cronaca

L'europa sull'orlo di una nuova grave crisi economica; l'Ungheria è sull'orlo del fallimento. Il governo aveva truccato i conti ed il deficit è pari al 7,5 % del pil e non al 3,8 come dichiarato dai bugiardi del governo precedente (di sinistra). Succede anche questo ad aprire le porte della UE a tutti...

Ennesima figura da cioccolataio di di pietro e del suo partiticchio; il nostro eroe, si fa per dire, predica bene, ma è sempre pizzicato con le mani nella marmellata; bravo tonino; solita personcina integerrima, eh?

I giudici fanno il loro bravo sciopero politico. Unico paese al mondo. Bravi ragazzi. Grande serietà e dimostrazione di neutralità politica.

Mi viene voglia di vomitare...

giugno 01, 2010

Brava Israele; ONU:solita banda di ipocriti

Diciamo le cose come stanno: Israele non ha fatto bene, ma ha fatto benissimo a mantenere ciò che aveva promesso. Il blocco navale nei confronti di quel covo di terroristi assassini che è Gaza, andava e va fatto rispettare. Non basta dichiararsi in "missione umanitaria", se porti aiuto a dei farabutti che bombardano i civili, usano i bambini come scudi umani e si fanno saltare in aria provocando stragi. Se aiuti un terrorista, sei un terrorista. Punto e basta. Le altre sono chiacchiere buone solo per chi è in malafede come quella congrega di pagliacci che riposano le loro chiappe grasse e sudate sugli scranni del palazzo di vetro.

maggio 15, 2010

Bello "lavorare" ai caraibi...

Il PM Antonio Ingroia, dopo che il Consiglio di Stato ha cancellato la sua nomina a procuratore aggiunto del capoluogo siciliano a causa della decisione "anomala" che non rispettava i criteri di selezione dei candidati presa dal CSM, ha di che consolarsi; lo stesso CSM, ha deliberato di inviarlo, insieme ad un collega, ad un corso di formazione ai caraibi.
Ma che bello! Il corso non si svolge a Cavedano al Lambro, ma ai caraibi! Trallallero trallallà!
Lo stesso PM ha saggiamente dichiarato "...enorme mole di lavoro sulle scrivanie, non possiamo correre il rischio che si subiscano ulteriori rallentamenti".
Siamo certi che un bel corso di formazione al sole caraibico, eliminerà il problema dell'enorme mole di lavoro che purtroppo si trova sulle scrivanie dei tribunali siciliani. Per fortuna che il CSM si occupa anche di queste cosette con la saggezza dovuta. Bene.

maggio 10, 2010

Logicamente

"If you board the wrong train, it is no use running along the corridor in the other direction."

marzo 30, 2010

Coadiuvante


Prosegue il "trip" allucinato di Bersani, in arte Pier Luigi. Nel suo bilancio elettorale chiosa:
"Il risultato elettorale? Non e' una vittoria ma neanche una sconfitta." Effettivamente dipende molto dalla quantita' di vasellina utilizzata...

Dare i numeri

OK. I risultati delle regionali sono ormai chiari. La sinistra governava 11 regioni su 13; dopo queste amministrative, ne governera' 7. Per la matematica, questo fa una perdita di quattro regioni; ovvero una disfatta!
I pagliaccetti dei vari partiti e partitelli di sinistra, nonostante l'evidenza dei fatti, dichiarano di avere vinto, di avere "invertito la tendenza", e altre coglionate simili. Qui sorgono dei dubbi circa la causa delle loro dichiarazioni:
  • livello alcolemico elevato?
  • colpo di sole?
  • malattia mentale?
  • strane sostanze?
  • convinzione di parlare ad un popolo di dementi?
  • influenza da parte di alieni provenienti dal pianeta rosso?
  • lettura di un copione per uno spettacolo circense?
mistero... per fortuna che personaggi ti tale risma non sono al governo!

NOTA COMICA AGGIUNTIVA: leggo adesso (ore 1.34 am ora italiana) sulla Home Page del sito di Repubblica:" Partiti: il Pd tiene, il Pdl perde il 6% rispetto alle europee". Il quotidiano si conferma una nullita' giornalistica e una fabbrica di coglionate: come fanno a dire che il PD tiene? E che il Pdl perde rispetto alle europee, quando allora votava tutta Italia ed ora SOLO 13 regioni su 20? Anche loro mi sa tanto che hanno stappato troppe bottiglie (e con troppo anticipo!)

marzo 27, 2010

Quel leghista di Platone

Anche se la rete e' piena di citazioni rubacchiate dai grandi e piccoli padri del pensiero umano, ogni tanto conviene rileggere con attenzione le loro parole:

"quando il cittadino accetta che chiunque gli capiti in casa, da qualunque parte venga, possa acquisirvi gli stessi diritti di chi l’ha costruita e c’è nato; quando i capi tollerano tutto questo per guadagnare voti e consensi in nome di una libertà che divora e corrompe ogni regola ed ordine.... Così muore la democrazia: per abuso di se stessa e, prima che nel sangue, nel ridicolo

E' una perfetta descrizione di cio' che sta avvenendo oggi. Quel fascistone leghista, un po' buzzurro e ignorante e persino un pochino razzista di Platone lo scriveva circa 2400 anni fa ne "La Repubblica"*. Certamente chi e' in malafede, trovera' una sua giustificazione nella propria testolina sciroccata, per passare oltre e negare l'evidenza.

*p.s.: precisazione ad uso e consumo di eventuali sinistrati mentali e (il) letterati "alla di pietro", il riferimento e' ai Dialoghi di Platone, non alla quotidiana carta igienica diretta da Ezio Mauro

marzo 26, 2010

Non esistono politici cattivi, ma politici indisposti. Falqui, basta la parola.

"Dai Pierluigi, smettila di spingere" - "Non riescoooo"

C'e' una svolta nella politica di Bersani; lo afferma lui stesso nel suo show davanti ai cancelli di Mirafiori. "Sento un’inversione di tendenza, una spinta".
Caro Pier Luigi, lo sai che con i lassativi non si scherza. Ti conviene correre verso lidi che piu' si addicono alla tua condizione di "spinta". E poi, concentrati meno su certe idee, altrimenti aumenti la tua tendenza a spingere.

marzo 22, 2010

Tempi difficili

Mentre lì nella repubblica delle banane, prosegue la farsa politica in salsa togata, da questa parte dell'oceano Obama può festeggiare il regalo fatto alla mafia farmaceutica ed al sistema sanitario in genere. 930 Miliardi di dollari in dieci anni, peseranno sulle spalle degli americani. Bel passo avanti...

marzo 17, 2010

Quando è l'arbitro che gioca sporco

A proposito del golpistico tentativo, in parte riuscito, di non dare la possibilità a dei cittadini di votare per chi desiderano, leggiamo un pochino qui cosa recita l'articolo 338 del codice penale:

«Chiunque usa violenza o minaccia a un Corpo politico, amministrativo o giudiziario o a una rappresentanza di esso, o a una qualsiasi pubblica Autorità costituita in collegio, per impedirne in tutto o in parte, anche temporaneamente o per turbarne comunque l’attività, è punito con la reclusione da uno a sette anni. Alla stessa pena soggiace chi commette il fatto per influire sulle deliberazioni collegiali di imprese che esercitano servizi pubblici o di pubblica necessità, qualora tali deliberazioni abbiano per oggetto l’organizzazione o l’esecuzione dei servizi»


A voi cosa viene in mente? Per non parlare della tanto citata, a sproposito, Costituzione. I golpe si fanno anche senza bisogno di sparare un colpo...

marzo 16, 2010

Utilizzatore di sfinteri maschili

Siamo al ridicolo. Adesso nella repubblica delle banane, è perfino reato dire che un gay è gay. Come bisognerà dire? Forse "persona con orientamento sessuale diverso dalla maggior parte delle persone dello stesso sesso", o magari utilizzatore di sfinteri maschili? Ipocrita. Ipocrita e ridicolo. Queste sentenze, oltre ad essere ridicole, gettano un'ulterire luce di poca credibilità sulla magistratura. Siamo alla farsa pura. Non basta masturbarsi la lingua con cazzate del tipo operatore ecologico, persona diversamente abile, o non vedente. Ipocriti. Ipocriti e pure deficienti.

N.B.: deficiente dal latino deficere, al quale manca qualche cosa. Meglio specificare, data la padronanza della lingua italiana anche e sopratutto in certi ambienti...
Corsivo

marzo 13, 2010

Libertà di essere imbecilli

Oggi la sinistra sarà in piazza per riempirla di nulla, di vuoto assoluto. Ovviamente sono liberissimi di farlo, ed ancora una volta metteranno in scena la solita farsetta della difesa della libertà. Quale libertà? Una strana libertà: quella di essere i candidati unici alle elezioni, ad esempio, oppure quella di eliminare fisicamente un premier democraticamente eletto dalla maggior parte degli elettori.
Per fortuna che ci sono loro a difendere il popolo imbecille che non capendo nulla ed essendo lobotomizzato, ha votato per Berlusconi.
Lo spettacolo sarà ancora una volta così grottesco e surreale, che non si sa bene se ridere o piangere. Povera Italia.

marzo 06, 2010

Raffinati pensatori


Questo qui dà i numeri. Ma chi si crede di essere? Ormai di pietro è l'ombra di se stesso. Crede solo lui in quello che dice; impeachment? Ma sa cos'è, oppure ha imparato l'inglese per corrispondenza? A giudicare dalle castronerie scritte nella lingua di Shakespeare nel suo ormai famoso annuncio a pagamento sulla stampa inglese, non si sa se parla meglio l'inglese o l'italiacano.
Prenditi una vacanza tonino, pensa a rilassarti e prima di parlare conta fino a 10, vah...

Esistono gli Elfi? In Italia si!

Non sarebbe necessario, ma tanto per chiarire, a conferma di quanto detto nel post precedente, riporto un piccolo esempio di doppiopesismo usato con i sinistrorsi del PD e con il centrodestra:

Per il Pdl, l'abbreviazione del luogo dove è avvenuta l'autentica delle firme Mariano C.se, cioè Mariano Comense, è da bocciare; quindi la firma NON è valida;

Per il PD, l'abbreviazione del luogo di autentica C.M, cioè Cassano Magnago, E' valida

E c'è chi crede ancora nella magistratura imparziale ed apolitica? Parte di questa sarà anche così, certo è che si stenta a trovarla sulle pagine dei giornali.
E' un po' come credere ai draghi, alle fate e a di pietro; ognuno crede in ciò che vuole: il genere fantasy però dovrebbe rimanere separato dalla realtà, altrimenti ci si avvicina pericolosamente alla patologia.

marzo 04, 2010

Porcate democratiche

Quello che sta succedendo in Italia in questi giorni a proposito della golpista eliminazione di intere liste elettorali (ovviamente di una sola parte), ha dell'incredibile. In nessun paese democratico al mondo sarebbe possibile. Le chiacchiere ormai non servono a nulla. Roba da colpo di stato in salsa togata.
Provo letteralmente ribrezzo per queste istituzioni che ormai di democratico non hanno più nulla.
Se la maggior parte degli italiani, di qualunque parte politica, non si rivoltano a tutto ciò con un sussulto di orgoglio, dimostrano solo di essere un popolo di senzapalle che si meritano il guano nel quale il paese sta affondando. Se lo meritano!

gennaio 21, 2010

E' passato un anno...


Ieri Obama ha festeggiato il primo anno da Presidente degli Stati Uniti. Rinnovo gli auguri al Presidente e ne approfitto per ricordare alcuni fatterelli che hanno caratterizzato la politica estera del Nobel per la pace Obama; intendiamoci, trovo questi comportamenti sensati ed opportuni, ma magari non proprio da Nobel per la pace. Vediamo un po':

-- ogni giorno bombarda il Pakistan
-- ha esteso la guerra allo Yemen e alla Somalia
-- ha triplicato le truppe americane in Afghanistan
-- ci sono ancora 120 mila soldati americani in Iraq; nessun ritiro di truppe
-- Guantanamo è ancora aperto e funzionante
-- ha liquidato il pacifismo alla Gandhi e Martin Luther King elogiando l'utilizzo della guerra
-- il bilancio militare del Pentagono, a parte le guerre in corso, è maggiore di quello voluto da Bush

non male per il paladino della Pace del mondo democratico e riformista della sinistra europea ed italiana in particolare, very cool.
In politica interna le cose non vanno poi per nulla bene. Disoccupazione alle stelle, debito pubblico enorme, popolarità a picco e tre stati passati ai repubblicani, tra i quali spicca l'ex feudo democratico del Massachusetts. Con 41 senatori, ora l'opposizione repubblicana sarà un grosso ostacolo sull'agenda della Casa Bianca.
Auguri Presidente.

gennaio 16, 2010

Peggio degli animali

I soliti tre animali hanno violentato una diciottenne: arrestati. Erano rumeni, neanche a dirlo. Uno di questi bastardi deve anche rispondere di violenza carnale nei confronti di un'altra donna con problemi psichici; neppure gli animali si comportano in questo modo. Poi ci saranno i soliti mentecatti che dicono che il fatto che siano rumeni non conta.
I numeri, però, dicono chiaramente che il 75% delle violenze carnali in Italia, sono compiute da immigrati vari: in primis rumeni seguiti da albanesi e marocchini. Una minoranza di persone straniere, commette la maggioranza di questi rivoltanti reati. E poi dicono che dobbiamo accorglierli a braccia aperte.
Mi auguro solo, dal profondo del cuore, che coloro che sono la causa di questa immigrazione incontrollata, e coloro che ipocritamente la sostengono, rimangano vittima loro stessi, o qualche loro caro, di qualche rumeno (o altro) arrapato. Lo auguro loro di tutto cuore!

gennaio 12, 2010

Ai tempi di George W. Bush, certe cose non succedevano

Quelle che vedete qui sotto sono vere fotografie segnaletiche o di persone recentemente arrestate negli U.S.A. C'è qualche cosa che mi sfugge... Date un'occhiata alle T-shirt indossate.
OK che sono sempre meno i sostenitori di Obama, ma fa pensare vedere da quali categorie di elettori continua ad avere supporto.



gennaio 05, 2010

La storia si scrive così


Hussein Barack Obama ne ha combinata un'altra delle sue. Ricapitoliamo le ultime imprese del premio Nobel per la pace un po' guerrafondaio:
  1. si presenta a Copenhagen con mogliettina al seguito per sponsorizzare la candidatura di Chicago per le olimpiadi del 2016. Mai visto nulla del genere. Forse Obama non aveva nulla di meglio da fare? Risultato: sponsorizzazione (pagata dal contribuente americano) fallita, le olimpiadi del 2016 si terranno in Brasile;
  2. va a passare le vacanze alle Hawaii (Camp David non era abbastanza cool, perchè risparmiare in tempo di crisi mondiale? Tanto paga sempre il contribuente, crisi economica o meno); l'America subisce un altro attacco terroristico (ok, fallito, per fortuna), ma Hussein rimane bello paciarotto alle Hawaii. Interrompere le vacanze? Non sia mai! Parleranno i portavoce al suo posto, lui è indaffarato a bere il suo Mai Tai sotto una palma ascoltando musica luau, godendosi il profumino del roast pig che cuoce; very cool!
  3. finalmente, tornato dalle vacanze decide di occuparsi di cose veramente importanti: nomina un transessuale, Amanda Simpson, Consigliere Capo del Ministero del Commercio USA. Ottima mossa; nessun altro cittadino americano sarebbe stato in grado di ricoprire quella carica? Certo che no, ma vuoi mettere che cosa cool che ha fatto il Presidente?
Visto che sembra intenzionato a silurare il Segretario del Department of Homeland Security Janet Napolitano, mi permetto di suggerire al Presidente la sostituzione dell'inetta Janet con, ad esempio, un Nativo americano tossicodipendente. Sai che cool che sarebbe?

gennaio 02, 2010

La violenza sulle donne perpetrata dall'islam


In questi giorni di festa, vorrei ricordare la vergogna della violenza (anche) sulle donne che la "religione di pace", cioè l'islam, commette, dimostrando ancora una volta quanta poca civiltà ci sia in essa. Questa ed altre foto sono disponibili a questo link al sito di Repubblica. Molto istruttivo. Fanculo al corano, vah!

gennaio 01, 2010

Tempus fugit

Filosofia spicciola romana...