novembre 29, 2008

Braccia rubate all'agricoltura


In tutto il mondo industrializzato, tutti si sforzano di cercare metodi od almeno idee per limitare i tempi della recessione e poter risollevare l'economia. C'è qualcuno che però brilla in quanto ad intelligenza ed acume; qualcuno che tutto il mondo ci invidia. Qualcuno con le idee chiare e le soluzuioni in tasca. Chi? Epifani, il leader "maximo" della CGIL. Il coniglio dal cappello infatti , l'ha tirato fuori proprio il compagno Epifani. Cosa decide di fare per risolvere i problemi della crisi mondiale? Sciopero!
...e bravo compagno. E' così che si fa. O sei un genio, oppure non hai capito un cazzo! Propendo per la seconda ipotesi...

novembre 23, 2008

"Imparaci" il tuo sapere!


In questi giorni sta per uscire l'autobiografia di quel fine e colto politico che è Antonio Di Pietro. Ci mancava davvero. Siamo assetati, non vediamo l'ora di abbeverarci tutti alla fonte del suo sapere e della sua cultura. Potremmo approfittarne anche per ripassare la grammatica italiana leggendo il suo libro. Occasione unica. Speriamo solo che il giorno di uscita della Bibbia Dipietresca non coincida con quello di qualche temibile concorrente culturale tipo Topolino o Novella 2000; non vorrei che l'immagine del Coltissimo Maestro del pensiero politico ne uscisse sminuita. Nel frattempo impariamo come sviluppare un fine pensiero politico studiando con attenzione i metodi che il nostro eroe applica (vedi foto).

novembre 22, 2008

Democrazia o diplomazia?

Tra le prime mosse del Presidente eletto Obama, ci sarebbe la scelta di Hillary Clinton a Segretario di Stato. E' una decisione che mi lascia perplesso: mandare una donna a trattare con i regimi islamici mi sembra una cosa non molto sensata; un brutto biglietto da visita, senza considerare che per molti islamici, la cosa può essere vista quasi come un insulto. Intendiamoci; capisco che è un problema loro al quale noi occidentali non dobbiamo piegarci, ma dal lato squisitamente diplomatico, la nomina della Clinton non mi sembra una gran mossa, tuttaltro. Probabilmente questa potrebbe essere esclusivamente una mossa che guarda solo le questioni interne al Partito Democratico; certo che anche a Hillary non è detto che convenga. Certamente come Senatore avrebbe molto più potere ed autonomia. Vedremo.

novembre 11, 2008

Vaffangrillo!

Beppe Grillo si è beccato un bel vaffa con la raccolta per le firme per tre referendum durante la pagliacciata demagogica e populista del "vaffa-day". La corte di Cassazione ha infatti ritenuto non raggiunto il numero di 500 mila firme raccolte, per errori formali. Bravo Grillo, beccati tu un bel Vaffa questa volta; te lo meriti!

novembre 10, 2008

Finalmente!

La first lady (si fa per dire) francese Carla Bruni, ha dichiarato alla stampa francese di essere felice di non essere più italiana.
Bene, ne prendiamo nota, ma alla Carla non viene in mente che forse gli italiani sono altrettanto felici di essersi tolti (finalmente) dai coglioni Carla Bruni? E poi non ci mancheranno certamente quei rumori sgradevoli che lei stessa emette credendo di cantare!

novembre 05, 2008

Onanismo Democratico


Dalla notte scorsa i gestori di siti porno sono molto preoccupati. La vincita di Obama a 44° presidente degli Stati Uniti ha provocato in tutta l'Unione Europea ed in Italia in particolare, un crollo verticale nel consumo di pornografia. Quella che era una tendenza, da qualche ora è diventata una vera e propria sindrome: si tratta della SOCS nota anche come Sindrome Onanitico-Compulsiva di Sinistra. L'eziologia è misteriosa, anche se la candidatura di Obama è stata il fattore scatenante, mentre la sua elezione, ha provocato una vera e propria esplosione di Masturbazione Collettiva da parte dei simaptizzanti socialistoidi e comunistoidi vari.
Persino Walter in queste ore mostra delle marcatissime occhiaia e qualche callo alle mani.
Qualcuno gli spieghi per cortesia che Obama NON è Fidel Castro e neppure il Comandante Marcos, grazie.
Peccato! Ero più tranquillo quando lorsignori erano eccitati dal corpo di qualche bella figliola, ma si sa: sono una persona ignorante e senza cultura. Purtroppo la mia mente inferiore non è illuminata dalla loro stella rossa!

novembre 04, 2008

Studenti democratici

Esempio di manifestazione studentesca pacifica e democratica.

novembre 03, 2008

I soliti crucchi

Non ho particolari simpatie per il Presidente Napolitano, ma mi sento di difenderlo dal vergognoso attacco subito dall'ipocrita stampa tedesca. La Germania è un paese democratico con una stampa libera di esprimersi come crede, ma manca totalmente del senso del ridicolo e del pudore. Vergognoso! E' proprio vero che il lupo perde il pelo ma non il vizio. I soliti crucchi!

Parassiti volanti

Ci risiamo. Piloti ed hostess della Nuova Alitalia, non firmano. Pare che il nodo del problema sia il parcheggio. Proprio così: ora che non hanno più la navetta che li viene a prendere a casa, vogliono il parcheggio in aeroporto.
Alitalia doveva fallire già dieci anni fa. Come in ogni paese civile. Settimane fa erano in piazza che speravano nel fallimento? Bene; rimanete a casa a brindare e non fate i parassiti sulle spalle degli italiani!

novembre 01, 2008

Perle di saggezza e...

di lucidità politica mista a coerenza. E questo è considerato uno dei migliori! Leggete cosa scriveva in gioventù (e non solo) quel dispensatore di saggezza e di "patenti di democrazia" nonchè quel fine filosofo ed analista politico di Eugenio Scalfari:

“Noi giovani che non abbiamo per ora altro da apportare al Fascismo, insieme con la nostra fede, che una sincerità cruda, chirurgica, ci facciamo di questa sincerità uno dei maggiori doveri dell’ora presente, confermati in questo nostro proposito dalla voce del Capo”.
Eugenio Scalfari,1942

"Un Impero del genere è tenuto insieme da un fattore principale e necessario: la "volontà di potenza" dello Stato nucleo, che poggia su due pilastri essenziali: il "popolo" quale elemento di costruzione sociale; la razza quale elemento etnico, sintesi di motivi etici e biologici che determina la superiorità storica dello Stato nucleo e giustifica la sua dichiarata "volontà di potenza"
Eugenio Scalfari,1943

"Il cavallo sovietico si trova ormai a poche incollature di distacco dal cavallo americano... Nel 1972 l’Urss sarà addirittura passata in testa non soltanto come potenza industriale, ma anche come livello di vita medio della sua popolazione "
Eugenio Scalfari, 1959

"Questa finanziaria merita un bel voto"
Eugenio Scalfari, Ottobre 2006

"Dicono i sondaggi, con un margine di errore che va sempre tenuto ben presente, che il complesso degli indecisi sia da valutare attorno al 10 per cento dei presumibili votanti. Dicono anche che il 45 per cento di quel dieci sia orientato a votare Veltroni. E dicono infine che se quel 45 diventasse il 13 aprile il 60, alla Camera si potrebbe pareggiare, i due maggiori partiti si troverebbero spalla a spalla e uno dei due otterrebbe la vittoria con uno scarto minimo di voti. Se poi il Partito democratico convogliasse su di sé il 75 per cento degli indecisi la vittoria alla Camera diventerebbe una quasi certa probabilità".
Eugenio Scalfari, 6 aprile 2008.



Se questa è considerata una delle migliori menti della sinistra italiana, chissà come sono le peggiori!