settembre 03, 2007

Non è scontato come sembra...

E' uno dei versi scritti da Shakespeare che mi ha da sempre colpito maggiormente. Così semplice e diretto, ma allo stesso tempo anche profondo. (Romeo and Juliet. Act II. Sc. 2)


What ’s in a name? That which we call a rose
By any other name would smell as sweet.


2 commenti:

SimplyAlexa ha detto...

very nice N & N - it's been a while since I've picked up Shakespeare.

Bouche ha detto...

Mi è risalito alla mente "Cats" ...
Bellissima questa frase ....

"Probabilmente penserai che sono matto come un cappellaio se ti dico che un gatto ha tre nomi": il primo è il nome comune, il secondo è speciale, puo' appartenere solo ad un gatto alla volta e grazie a questo il gatto puo' rizzare la code con orgoglio. Il terzo nome è il nome che solo il gatto stesso sa e nessun uomo potra' mai indovinare..."

Kisses.
Bouche

nkauoqby (sempre più ardua, eh stronzetto?) CAZZO L'HO SBAGLIATA !!!

plqtg (si è impietosito)